Ho trovato molto interessante questo articolo del 13 ottobre di Federico Rampini su Repubblica.it/tecnologia che racconta i più recenti esperimenti di utilizzo dell’intelligenza artificiale. Il gap tra l’intelligenza umana e quella artificiale è ancora ampio e Rampini rende, a mio avviso, molto bene l’idea concludendo così il suo articolo: “un computer può sapere tante cose più di noi, ma per ora viene messo in crisi dalla domanda più frequente in bocca a un bambino: “Perché?“”.

Posted in Senza categoria